E anche la decima edizione del Tiburecotrail è stata archiviata.Fatica e soddisfazione hanno dominato questa edizione. Il tempo è stato il vero protagonista nel bene e nel male in questa edizione. Programmata per il 24 novembre 2019 siamo stati costretti a rimandarla al 15 dicembre per problemi meteorologici che non consentivano lo svolgimento in sicurezza della gara. Finalmente il 15 dicembre siamo riusciti a partire e questa volta il tempo si è fatto perdonare. Questa volta si va, alle 10.08 la gara inizia, da il via il delegato allo sport del comune di Tivoli Pisani.

La gara parte e tutto procede senza problemi. Si entra subito, grazie al grande contributo del FAI Fondo Ambiente italiano, dentro la splendida Villa Gregoriana, una delle meraviglie di Tivoli. Si procede verso la salita di Don Nello e poi via dentro la riserva naturale del Catillo.

I 150 partecipanti si arrampicano senza risparmiarsi e godono di una giornata meravigliosa di sole per correre in questo paesaggio.

Il perfetto balisaggio, l’organizzazione composta da tanti amici che si sono prodigati per far si che tutto andasse per il meglio, hanno permesso che la gara si svolgesse in totale sicurezza.

A vincere saranno per  gli uomini GIOSI DOMENICO della Parks Trail Promotion in 01:36:30 e per le donne Albertini Giovanna della Atletica Pegaso in 01:50:38.

             

Alla fine tutti contenti ci siamo potuti godere il ristoro finale con una ottima pasta e ceci e un po di riposo. E’ stata una bella festa e vogliamo ringraziare di cuore il comune di Tivoli, con la presenza del sindaco Proietti e delegato allo sport Pisani, il FAI che ci ha concesso di entrare e percorrere la villa Gregoriana, la pizzeria da Ugo per la gentile ospitalità e tutti gli amici che hanno consentito lo svolgimento di questa manifestazione: Patrizia, Alessia, Luana, Donatella, Mariangela (FAI), Raffaele, Marco, Mario, Davide, Fabio, Rodolfo. A loro va tutto il nostro ringraziamento.

E a voi che avete partecipato un grazie di cuore perchè  anche quest’anno numerosi (150 partecipanti) ci avete onorato della Vostra presenza e del vostro agonismo. Per noi che ci mettiamo la passione e tanto lavoro è il premio più grande che potevate farci. Non ci resta che sperare di rivedervi cosi tanti anche l’anno prossimo, certi che cercheremo di fare ancora meglio e di farvi trovare una manifestazioe in grado di offrirvi sempre qualcosa di speciale. Grazie ancora a tutti voi!!

Alcuni spezzoni in video della gara e alcuni arrivi


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

57 + = 66