Area Clienti
E-mail:
Password:
14^EDIZIONE CITTA' DI ..
 IL SOLE SALUTA PIAZZA D'ELLOBELISCO ,SCENDE LA PIOGGIA E SA...
 
Vivicittà - Vivifium..
L'edizione di Vivicittà 2013 si terrà domeni...
 
3^ Edizione Ecomaratona Dei..
Distanze:43 km circa - 21 km circa Località:San Martino al C...
 
Padua Su Kilian : A Chamoni..
28 giugno. Si è concluso da poco il Vertical KM di Chamonix (Fr...
 
Ultrabericus E Dintorni: Lo..
Si è conclusa da poco la Ultrabericus 2013 che, per quanto ri...
 
Torna Elenco News   NON UNA GARA ,UNA FESTA
Condividi su facebook

 

Percorrendo la Tiburtina Valeria in direzione Roma, entrando nell’abitato per dirigersi nella zona più antica della città di Tagliacozzo, si giunge a una piccola piazza di forma romboidale, piazza Argoli, che fa da anticamera ad una seconda piazza più ampia e articolata che prende il nome di piazza Obelisco

TAGLIACOZZO. Il nome di Tagliacozzo è legato a uno degli eventi più importanti del Medioevo: la battaglia, nel 1268, tra Corradino di Svevia e Carlo D'Angiò, che segnò la fine della dinastia sveva in Italia e del sogno, a lungo accarezzato, dal grande Federico II, nonno di Corradino, così tanto innamorato del nostro Paese, da trasferire la capitale dell'Impero dalla Germania in Sicilia. La battaglia si svolse nei Piani palentini, tra Scurcola Marsicana e Avezzano, ma Dante, nel ricordarla, nella Commedia, dà come punto di riferimento Tagliacozzo, allora città più importante della Marsica: "E là da Tagliacozzo/, dove senz'armi vinse il vecchio Alardo", dove il "là da", sta per "nei pressi". Tagliacozzo, terza città della Marsiaca  , dopo Avezzano e Celano, è da sempre meta di turisti. Oltre alle bellezze paesaggistiche mozzafiato e all'invidiabile posizione geografica, la città dispone di un invidiabile patrimonio artistico e monumentale che la pone tra gli 11 centri storici minori più belli d'Italia .MA IL NOME TAGLIACOZZO DA 15 ANNI E' LEGATO ANCHE AD UN EVENTO SPORTIVO FIGLIO DELL'AMICIZIA ,DELLA SOLIDARIETA' E DELLA PASIONE PER LA CORSA.

E' QUI CHE DOMENICA 5 SETTEMBRE SI SVOLGERA LA 15^ EDIZIONE DELLA GARA PODISTICA "CORRI PER LA SOLIDARIETA' CITTA' DI TAGLIACOZZO".ORE 10 PARTENZA DA PIAZZA OBELISCO  .  

PIAZZA DELL'OBELISCO ,BELLA PIU CHE MAI, PRONTA AD ACCOGLIERE TUTTI GLI ATLETI E LE ATLETE  CHE PARTECIPERANNO CON ENTUSIASMO ALLA GARA DELLA SOPLIDARIETA' CITTA' DI TAGLIACOZZO  . CON LE LORO CANOTTE QUESTA SPLENDIDA PIAZZA DIVENTERA' UN'ARCOBALENO SARA' L'ARCOBALENO DELLA SOLIDARIETA' ,E DELL'AMICIZIA FRATERNA TRA  UOMINI E DONNE INNAMORATI DI QUESTO MERAVIGLIOSO SPORT COME LA CORSA ,E GRAZIE ALLA CORSA CHE SIAMO UOMINI E DONNE  SPECIALI PERCHE' CAPACI DI APREZZARE LE GRANDI EMOZIONI  ,SENSIBILI GUERRIERI DELLA VITA .NON SOLTANTO UNA GARA PODISTICA DAL SOLO ASPETTO AGONISTICO ,MA SOPRATUTTO ESSERCI PER CONDIVIDERE INSIEME VALORI BEN PIU IMPORTANTI DI UNA SEMPLICE VITTORIA .INSIEME CORREREMO PER I MALATI DI IPERTENSIONE POLMONARE GRAZIE ALLA PRESENZA DELL'AMIP "IL NOSTRO RTESPIRO PER CHI E' RIMASTO SENZA".RICORDEREMO GIORGIA ONORATI CHE CI HA INSEGNATO A NON MOLLARE MAI NELLA VITA COME NELLA CORSA .SARA' LA PRIMA EDIZIONE ANCHE SENZA IL PICCOLO  PIETRO LISCIANI SARA' L'OCCASIONE PER RICORDARLO INSIEME AL SUO  PAPA'..NEL FINIRE QUESTE MIR PICCOLE CONSIDERAZIONI SULLA NOSTRA GARA DI TAGLIACOZZO MI VENGONO IMMENTE LE PAROLE DELLA MIA NONNA CHE MI DICEVA . ""A CHE ORA COMINCIA LA FESTA " E IO PUNTUALMENTE PER 14 ANNI GLI DICEVO "NONNA NON E' UNA FESTA E' UNA GARA PODISTICA "" .MA CREDO CHE FORSE AVESSE RAGGIONE  LEI DALLA SUA GRANDE SAGEZZA; LA GARA DELLA SOLIDARIETA' CITTA' DI TAGLIACOZZO NON E' SOLO  UNA GARA MA UNA VERA E PROPRIA FESTA . MASSIMILIANO

Condividi su facebook